Notizie ed Eventi

Articoli specialistici sulla psicologia e sulle tematiche aziendali

emergenza-terremoto

Emergenza terremoto: intervengono gli psicologi dell’EMDR Italia

Gli psicologi associati all’EMDR Italia intervengono a supporto dei sopravvissuti al terremoto del 24 Agosto

In questi tragici e difficili giorni di emergenza, l’EMDR Italia sta lavorando grazie al supporto dei 200 colleghi che si sono resi disponibili ad intervenire a supporto dei sopravvissuti del terremoto del 24 agosto che ha colpito il Centro Italia.
Nello specifico, il Protocollo EMDR è stato utilizzato per trattare un primo gruppo di vittime primarie, dimostrando ancora una volta l’efficacia di questo metodo nell’affrontare la fase acuta del trauma.
In coordinazione con le istituzioni, l’EMDR Italia sta lavorando in maniera integrata e continuativa grazie alle preziose disponibilità dei suoi associati per capire come procedere al meglio, in questa delicata fase di emergenza, nel fronteggiare le conseguenze post-traumatiche che hanno colpito le persone sopravvissute al terremoto.
Numerosi messaggi di solidarietà sono arrivati anche da parte dei colleghi europei per dimostrare vicinanza e dare supporto morale ai membri dell’Associazione EMDR attualmente coinvolti nella gestione dell’emergenza terremoto.

Write a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Intimità e sessualità femminile dopo la malattia

Intimità e sessualità femminile dopo la malattia

Affrontare un tumore non è mai facile, e per una donna particolarmente, soprattutto quando la malattia colpisce organi legati …

Separazione

Separazione: cosa si nasconde dietro la fine di una relazione?

La separazione è quasi sempre vissuta dai membri della coppia come un avvenimento traumatico, quasi un lutto. In che modo …

Cancro al seno - ottobre rosa

Cancro al seno: come migliorare la qualità della propria vita anche dopo la malattia?

Anche quest’anno torna il periodo dedicato ad un tema importante e delicato, quello del cancro al seno: con l’Ottobre …