Categoria: Notizie ed eventi

La relazione d’aiuto

Come la relazione può aiutare le persone reciprocamente?

La relazione d’aiuto è quella in cui l’uno promuove la crescita dell’altro, è dunque la relazione che si stabilisce tra terapeuta e cliente, tra insegnante e studente, tra medico e paziente, tra genitore  e figlio.
L’espressione “relazione d’aiuto” è un modo delicato per indicare un intervento di supporto dello sviluppo del sé, fino alla comprensione delle proprie motivazioni e predilezioni.

Come riconoscere questo tipo di relazione?

Puoi leggere l’articolo completo QUI

Esercitazione di Autosviluppo Personale

Che cos’è la Self – Efficacy?

Il termine definisce la percezione che noi abbiamo delle nostre capacità di portare a termine con successo il compito che ci troviamo ad affrontare. La “autoefficacia” riguarda le nostre credenze personali di organizzare le azioni necessarie per ocnseguire determinatilivelli di prestazione. La percezione delle nostre abilità si basa su un processo di autovalutazione che chiama in causa la nostra storia personale di insuccessi e successi.

Scarica qui l’esercitazione di autosviluppo personale per analizzare la percezione delle proprie capacità.

 

Separazione

Separazione: cosa si nasconde dietro la fine di una relazione?

La separazione è quasi sempre vissuta dai membri della coppia come un avvenimento traumatico, quasi un lutto. In che modo …

Cancro al seno - ottobre rosa

Cancro al seno: come migliorare la qualità della propria vita anche dopo la malattia?

Anche quest’anno torna il periodo dedicato ad un tema importante e delicato, quello del cancro al seno: con l’Ottobre …

Mindfullness Gabriella Manno

Approccio Mindfulness: cos’è e come possiamo applicarlo nella nostra vita?

Spesso siamo immersi nei ricordi del passato, oppure passiamo troppo tempo a progettare il futuro per ricordarci che il presente …